FRUTTARISMO E MELARISMO: INIZIO GRADUALE DELLA FISIOLOGIA NATURALE DELLA SPECIE UMANA, DALLA MASSIMA POTENZA E RESISTENZA FISICO-ATLETICA, ALLA MASSIMA POTENZA E RESISTENZA MENTALE-SPIRITUALE

Ricordiamoci sempre che, scientificamente, ogni singolo atomo del nostro organismo proviene dal cibo. Di conseguenza, man mano che si procede nella disintossicazione aspecifica, grazie soprattutto alle sostanze specie-specifiche della mela rossa e all’interruzione dell’ingestione di tossine forti da altre componenti ecosistemiche che non sono atte a nutrire (diverse da frutta) dopo che si è entrati a vivere finalmente il fruttarismo, in tutte le sue fasi (F1, F2, F3), fino all’alimentazione naturale dell’uomo ovvero il melarismo (dalla Fase alimentare salutare M1 in poi), ci si accorgerà chiaramente di aver vissuto fino ad allora in una specie di inferno. Un inferno fatto quasi solo di problemi e ostacoli continui di ogni tipo, a volte apparentemente insormontabili, i quali invece non erano altro che una intossicazione aspecifica cronico-cumulativa (per “alimentazione” totalmente non adatta alla nostra biochimicamente evolutissima specie) che gradualmente da quando siamo nati si accumulava nel nostro fisico e nel nostro sistema nervoso, creando una sorta di zavorra sempre più pesante in tutte le cellule dell’organismo: da quelle degli organi più generali fino ad ogni singolo neurone del cervello. Bisogna tenere presente infatti che il cervello è un organo come tutti gli altri, e se entra in tossicosi aspecifica si ammala esattamente come il resto degli organi.

Ci si accorge che quella zavorra che ci teneva sempre più ancorati a terra, costringendoci sempre più a strisciare come vermi sempre più malati inizia gradualmente a lasciarci, fino a scomparire del tutto (soprattutto dalla fase F3 in poi): allora saremo liberi di volare come aquile reali sempre più sane, maestose e possenti, libere e felici in un cielo che splenderà per noi sempre, anche quando sarà nuvoloso.

t_non_ho_paura_di_volare800x600_145_fujifilm-luthien-finepix-s5800-s800

Questo vale per tutti gli aspetti della nostra vita, nessuno escluso: dall’aspetto fisico e atletico: si avrà infatti un aumento esponenziale del rendimento anaerobico ed aerobico (da ogni attività atletica soprattutto al massimo livello mondiale, ad ogni settore lavorativo), fino all’aspetto mentale e spirituale, col massimo rendimento cerebrale, dalla fase di apprendimento degli studenti di ogni livello, alla fase lavorativa professionale di più alta qualità e velocità, con risultati di efficienza ed efficacia del tutto massimizzati.

Non bisogna dimenticare mai che ciò non è dovuto ad una magia particolare, ma semplicemente perché per la prima volta nella nostra vita, stiamo introducendo il “carburante” specie-specifico, il quale in realtà è infinitamente più di un carburante perché, come già spiegato in altri articoli, costruisce letteralmente ogni singolo componente della nostra “automobile corporea”: dalla carrozzeria, ai pneumatici, al motore, all’albero di trasmissione, ai sedili, al cruscotto, fino addirittura all’intero conducente stesso, il nostro cervello.

La Natura, nella sua immensa saggezza, ha proprio perfezionato quest’ultimo persino in miliardi di anni di evoluzione biologica, ed è quindi l’unico carburante totale che ci consente di ritrovare finalmente noi stessi, dal nostro equilibrio e salute fisica e mentale, fino alla nostra vera e propria felicità: null’altro se non lo stato fisiologico normale del nostro apparato neuronale.

Noteremo infatti che mentre si percepirà chiaramente la graduale opera di pulizia organica che avviene in tutto il nostro corpo, allo stesso tempo si sentirà profondamente anche la graduale opera di pulizia organica che avviene a livello mentale e spirituale, con un’efficacia infinitamente superiore a qualsiasi tecnica o meditazione possibile; il tutto in automatico e con la massima sensazione di benessere, persino continuamente crescente.

Le fasi F1, F2, F3, ma soprattutto dalla Fase alimentare salutare M1 in poi, sono fasi potentissime, in grado di guarire da qualsiasi stato patologico fisico pregresso, dal cancro all’AIDS , dall’artrite reumatoide all’osteoporosi, eccetera; ma anche in grado di guarire, grazie al lavoro di pulizia profonda effettuato da pectina, acido malico e tutti gli antiossidanti e sostanze meravigliose presenti nell’universomela rossa”, da qualsiasi patologia psicologica pregressa: dalle semplici paure consce e inconsce della vita, ai classici conflitti interiori che vengono gradualmente riproposti dal nostro stesso cervello e risolti. Queste fasi guariscono totalmente infatti da ogni categoria patologica mentale: ansia, nervosismo, irascibilità, tristezza, attacchi di panico, depressione anche acuta, fino a guarire anche qualsiasi stato patologico di cosiddetta “pazzia” (null’altro che una intossicazione aspecifica neuronale cronico-cumulativa).

Nelle fasi fruttariane si constata un riassetto neurotrasmettitoriale quasi perfetto, intorno al 70%.

Nelle fasi melariane, già in fase M1 avanzata, l’apparato cerebrale riacquista la sua perfetta, naturale efficienza al 100%.

statistic-for-marketing

Alla fine si acquisirà una tale sensazione di pulizia corporea e lucidità mentale, che finalmente ci si sente felici… e non si sa neanche il perché.

Annunci

One thought on “FRUTTARISMO E MELARISMO: INIZIO GRADUALE DELLA FISIOLOGIA NATURALE DELLA SPECIE UMANA, DALLA MASSIMA POTENZA E RESISTENZA FISICO-ATLETICA, ALLA MASSIMA POTENZA E RESISTENZA MENTALE-SPIRITUALE

I commenti sono chiusi.